IL CONCEPT DESIGN FIRMATO DANIEL LIBESKIND
16 marzo 2018

Dopo mesi di studio, è arrivato da New York il concept design dell’installazione di Daniel Libeskind per il Paleis Het Loo.

Il progetto ha così adesso anche un titolo: The Garden of Earthly Worries. L’architetto americano prende spunto dal magnifico giardino di Het Loo – considerato una sorta di paradiso terrestre dai regnanti dell’epoca – per trasformarlo in un luogo denso di preoccupazioni contemporanee.

Il concept delle quattro sculture nasce come interpretazione contemporanea delle forme barocche. Il punto di partenza è una sfera – forma classica perfetta per eccellenza -, una sorta di nuovo mondo, di una nuova atmosfera che dialoga con le due sfere/fontane storiche presenti nel giardino: una raffigura il globo terrestre e l’altra la volta celeste.

Le quattro sculture dialogano con la regalità dei giardini, con le sue statue mitologiche, le fontane classiche, i fiori e le piante rare. Il titolo è un evidente richiamo al tema della sostenibilità ambientale. Le sculture sono i “nuovi elementi” della contemporaneità e sottolineano l’idea che benessere e progresso della cività debbano essere legati a uno sviluppo “green” dell’economia e della società.

Un grazie a Carla Swickerath dello Studio Libeskind per la preziosa collaborazione.

Copyright ©2014 Volumina
Call Now Button