GOLD DI PETER GREENAWAY A FRANCOFORTE
2 novembre 2001

Inaugurazione di una nuova opera di Peter Greenaway e Saskia Boddeke su musica di Borut Krzisnik al Schauspiel di Francoforte. Si intitola Gold. 92 bars in a crashed car e racconta le singole vicende di 92 lingotti d’oro trafugati dai nazisti a civili, prigionieri di guerra, zingari e ebrei in tutta Europa, da Helsenki a Amsterdam, fino a Mosca e Casablanca. L’azione scenica inizia dal loro ritrovamento a seguito di un incidente d’auto nei pressi di Bolzano il 7 maggio 1945. Le lancette dell’orologio ritrovato sul polso dell’autista morto sono ferme alle 2,41, l’ora esatta della fine della guerra in Europa. Temi, personaggi e numeri che riportano al progetto cinematografico Le valigie di Tulse Luper. A conferma, nel foyer del teatro sono esposte 92 valigie in forma di installazione multimediale. Nel pomeriggio, Greenaway illustra a Domenico De Gaetano il contenuto delle valigie: le fotografie dell’installazione forniranno materiale iconografico al libro in preparazione.

Copyright ©2014 Volumina
Call Now Button